categoria ricerca libera 153 Record trovati
2013-02-04 09:08:44

Ecco quali sono mezzi i utili al trasporto bimodale su rotaia-strada

Carrello bimodale: il carrello, con delle piccole modifiche come l'elemento di semirimorchio, il sistema frenante ed il meccanismo di elevamento, permette di portare avanti il traffico ferroviario e di trazione. Sfruttando al meglio la tecnica del trasporto bimodale si può così usufruire di grandi vantaggi come la competitività, semplicità operativa e la riduzione consistente dei costi di funzionamento. Ma scopriamo nel dettaglio, quali sono i veri vantaggi dello sfruttamento di questo tipo di trasporto combinato:

mostra :.
2013-02-04 09:08:11

I veicoli del sistema di trasporto intermodale

A questo, si affianca poi il carrello elevatore, che è un veicolo mobile equipaggiato con una forcella posta sulla parte anteriore dello stesso, che permette di spostare e di impilare le palette, container e casse mobili, dei quali, gli ultimi due sono generalmente vuoti. La nave cellulare, che può essere una portacontainer di tipo comune o cellulare, è il mezzo di locomozione maggiormente usato per questo genere di operazioni di trasporto, giacché le stive sono attrezzate con un sistema di supporto per i container. La movimentazione delle merci avviene sempre in verticale, attraverso

mostra :.
2013-02-04 09:07:41

Facciamo attenzione ad una delle definizioni di retrotrasporto.

Insomma, possiamo definirla come una sorta di porta che garantisce e supporta allo stesso tempo il mercato interno, sia per quanto riguarda le entrate che per quanto attiene alle uscite terrestri. Naturalmente, in tal caso è indispensabile far intervenire all'interno dello schema di trasporto altre strutture di tipo logistico, che possono a tale proposito muoversi più facilmente all'interno del terminal, per movimentare in modo efficace le stesse merci. Ad esempio, grande rilevanza assumono i vari centri di distribuzione, o anche i depositi per i contenitori,

mostra :.
2013-01-21 09:50:00

Le isole Canarie: Perchè scegliere la Spagna.

Le isole Canarie si trovano a soli 100 chilometri di distanza dal continente africano e si caratterizzano come una piccola oasi posta in una posizione davvero strategica, nell'Oceano Atlantico, godendo così anche dei venti alisei e della famosa corrente del Golfo del Messico. Anche dal punto di vista climatico, le Canarie sono contraddistinte da estati calde ed inverni miti con temperature che sono comprese tra i 13°C ed i 21°C. Il territorio, peraltro, propone all'uomo località davvero meravigliose come i 4 parchi nazionali, 3 riserve marine e 5 riserve della biosfera; non mancano poi zone vulcaniche che contrastano con quelle delle foresta lussureggiante.

mostra :.
Il supporto istituzionale per gli investimenti alle Canarie 2013-01-21 09:44:20

Il supporto istituzionale per gli investimenti alle Canarie

Tra le regioni europee maggiormente coinvolte ed attive nella promozione dell'insediamento di attività produttive ed economiche in genere, al fine di stimolare nel migliore dei modi la crescita strutturale del territorio, le Isole Canarie spiccano per una costante e crescente ricerca di misure normative veramente efficaci. Proprio a tale scopo, per sostenere uno sviluppo locale strategico in settori privilegiati, è nata la Divisione per la promozione degli investimenti e per la diversificazione delle esportazioni canarine – la PROEXCA – una società di diritto pubblico facente parte del Ministero dell'Economia e delle Finanze, cui la Comunità Autonoma delle Canarie ha affidato un preciso mandato.

Le competenze di questa speciale istituzione, sono la consulenza gratuita alle imprese o ai promotori di progetti di insediamento economico in settori economici strategici per le Isole Canarie, assicurando un supporto durante ogni fase del processo di investimento, a partire dalla pianificazione e dalla valutazione, con...

mostra :.
Come stabilirsi in Spagna ed ottenere il permesso di lavoro e di residenza. 2013-01-21 09:35:51

Come stabilirsi in Spagna ed ottenere il permesso di lavoro e di residenza.

La normativa spagnola vigente in materia di stranieri, fa una chiara distinzione tra lo straniero soggetto al regime comunitario e lo straniero che, invece, viene sottoposto al regime delle norme generali relative agli stranieri. Per quanto concerne gli stranieri sottoposti al regime comunitario e, dunque, appartenenti agli Stati membri dell'Unione Europea e Svizzera, non è necessario ottenere alcun tipo di autorizzazione per lavoratore, tanto nel caso del lavoratore subordinato quanto per l'autonomo, giacché è possibile svolgere la propria attività lavorativa alle medesime condizioni normative applicabili ad un cittadino spagnolo.

Gli stranieri ai quali invece non si applica il regime comunitario, hanno la necessità di ottenere un'autorizzazione per lavorare e risiedere all'interno del territorio della penisola iberica e un visto speciale utile proprio per poter lavorare. I datori di lavoro che sono interessati ad assumere nella propria azienda un cittadino non appartenente all'Unione Europea, devono dapprima ottenere un'autorizzazione preventiva dal Ministero del Lavoro e degli Affari...

mostra :.
2013-01-10 08:11:35

Facciamo chiarezza sulla zona di attività logistica analizzando il trasporto, il terminal multimodale e la ZAL.

Nel caso del retroporto di Madrid, che peraltro è indicato come Territorio doganale marittimo, si verifica un caso in cui l'infrastruttura di dogana di tipo marittimo è interna al territorio dell'Unione Europea, divenendo una sorta di prosecuzione del porto marittimo presente in città.

mostra :.
2013-01-10 16:36:45

Definizione delle unità di trasporto nel sistema intermodale: i container, pallet ed i rimorchi.

Tra le principali unità di trasporto all'interno del trasporto intermodale, troviamo sicuramente i container - termine con il quale si indica un grande contenitore, sufficentemente robusto e in grado di ospitare al suo interno le merci da trasportare - mantenendole al riparo da agenti atmosferici. Va tenuto naturalmente presente che, in base al tipo di sistema intermodale che si intenda scegliere, è indispensabile optare anche per il giusto container: sul mercato, nel presente, troviamo quelli destinati al trasporto terrestre, quelli per il trasporto marittimo e, infine, quelli appositamente concepiti per il trasporto aereo.

mostra :.
2013-01-10 16:37:47

Investire in Spagna: i pro e i contro delle diverse forme giuridiche vigenti in terra iberica

Il Governo delle Isole delle Canarie sostiene fortemente gli investimenti nei settori strategici che possono non solo aiutare questa parte della Spagna, bensì anche far trasformare un progetto in un grande business. Va comunque tenuto in considerazione che in Spagna esistono differenti forme giuridiche, proprio come in Italia, ed oggi vogliamo analizzare i pro ed i contro delle società che si possono costituite in terra iberica.

mostra :.
2013-01-07 15:36:57

Analizziamo la zona franca Canaria e le sue opportunità d'investimento.

Come ben saprete, le Isole Canarie dispongono di uno speciale statuto all'interno dell'Unione Europeo volto a promuoverne l'insediamento di attività economiche di vario tipo e, un ulteriore incentivo a ciò, si trova nella presenza delle zone franche - delle parziali aree di territorio - all'interno delle quali la conservazione, trasformazione e distribuzione delle merci avviene senza che ci sia alcun tipo di applicazione di tasse od imposte indirette. L'intento principale di questa zona franca alle Canarie, ovviamente, è quello di promuovere ancor di più le relazioni commerciali con l'estero, beneficiando dei vari privilegi accordati, pur tuttavia potendo operare in modo tradizionale.

mostra :.