categoria ricerca libera 152 Record trovati
2012-09-18 09:42:05

Consulenza aziendale in Spagna: Imposta sui trasferimenti ed atti giuridici documentati. Fonte: Consulenza aziendale in Spagna: Imposta sui trasferimenti ed atti giuridici documentati. (www.studiocataldi.it)

Quando ci si appresta a dare vita ad una nuova attività su mercati stranieri, magari appena conosciuti e all'interno dei quali non si è mai avuto modo di operare, è bene tenere presente che, all'atto della creazione di una nuova società, ci si deve fare carico di oneri fiscali: in Spagna, per esempio, esiste un'imposta sui trasferimenti patrimoniali ed atti giuridici documentati che viene applicata in un numero ben definito di casi. Vediamo, uno per uno, quali sono i casi in cui lo Stato spagnolo riscuote questa imposta, prendendo in considerazione le varie aliquote. Fonte: Consulenza aziendale in Spagna: Imposta sui trasferimenti ed atti giuridici documentati.

mostra :.
2012-09-18 09:41:29

Investire in Spagna mediante l'apertura di una seconda sede.

Se si è desiderosi di avviare una nuova attività su territorio iberico, non è necessario portare a termine il trasferimento di un'attività già avviata, oppure, costituire una nuova società, bensì, si può sfruttare una procedura molto più veloce e snella che permette di dar vita al proprio business all'estero. Per prima cosa, si può collocare un ufficio di rappresentanza, che non è un'attività economica, bensì, ha il solo scopo di comprendere quali opportunità economiche vi siano per investire e ricavare un'ottima fonte di guadagno. Fonte: Investire in Spagna mediante l'apertura di una seconda sede.

mostra :.
2012-09-18 09:40:59

Consulenza aziendale in Spagna: Come costituire una succursale in Spagna Fonte: Consulenza aziendale in Spagna: Come costituire una succursale in Spagna (www.studiocataldi.it)

Costituire una succursale della propria azienda in Spagna, rappresenta il punto di partenza per espandere il proprio business al di fuori del paese in cui si ha sede:.la Spagna può essere un paese molto interessante dove basare una propria succursale, considerando le dimensioni del mercato spagnolo e la sua posizione geografica strategica. A cosa bisogna prestare attenzione per la costituzione di una succursale in Spagna? Come accade in tutti i paesi europei, anche in Spagna è possibile nominare un rappresentate legale, qualora lo si voglia, che dovrà comparire dinnanzi ad un notaio spagnolo, presentando tutti i documenti utili per la costituzione di una succursale. Fonte: Consulenza aziendale in Spagna: Come costituire una succursale in Spagna

mostra :.
2012-09-18 09:40:19

Consulenza aziendale in Spagna per la costituzione di un ufficio di rappresentanza.

In tutti quei casi in cui per essere operativi sul mercato spagnolo non si ha necessità di una succursale, la quale è sicuramente una valida soluzione quando si intende produrre od effettuare transazioni commerciali, l'ufficio di rappresentanza è senza dubbia la migliore soluzione: quest'ultimo, in tal senso, può fungere da avamposto della propria società madre per agevolarne l'operatività su un mercato non propriamente prossimo, soprattutto effettuando delle accurate analisi di mercato in loco o, ancora, operazioni simili. Fonte: Consulenza aziendale in Spagna per la costituzione di un ufficio di rappresentanza.

mostra :.
2012-09-18 09:39:41

Consulenza aziendale in Spagna per l'acquisizione di società già costituite. Le shelf companies.

La compravendita di una società già costituita può offrire grandi vantaggi, giacché permette all'acquirente di risparmiare del tempo evitando di dover compiere delle pratiche che, a volte, potrebbero causare ritardi operativi. La shelf company, o società già costituita, è semplicemente una persona giuridica già iscritta al Registro delle Imprese (Registro Mercantil) e possiede un Numero di Identificazione Fiscale (Número de Identificación Fiscal) chiamato Codice Fiscale. Fonte: Consulenza aziendale in Spagna per l'acquisizione di società già costituite. Le shelf companies.

mostra :.
2012-09-18 09:39:06

SPAGNA: Le imprese italiane trovano vantaggioso investire in Spagna vista la nuova riforma del lavoro.

In ragione delle attuali difficoltà economiche, il Governo spagnolo ha deciso di intervenire con un Regio Decreto Legge, il 3/2012 entrato in vigore il 12 febbraio, per tentare di favorire la ripresa economica con una riforma urgente delle norme sul lavoro. Il tentativo di favorire attraverso le norme la creazione di nuovi posti di lavoro, passa per i contratti di formazione, la cui età di riferimento è fino a 25 anni e, con un tasso di disoccupazione superiore al 15%, è estesa fino ai 30, con un termine di validità dei contratti che va da minimo 12 a massimo 36 mesi. Fonte: SPAGNA: Le imprese italiane trovano vantaggioso investire in Spagna vista la nuova riforma del lavoro.

mostra :.
2012-09-18 09:38:12

SPAGNA: Ingiunzione di pagamento e differenze tra i processi monitori.

Il lavoro che segue, senza alcuna pretesa di esaurire l'argomento, ha come oggetto quello di tracciare le differenze tra il processo monitorio Spagnolo e quello Italiano. Per una maggiore comprensione di quanto si andrà ad argomentare si procederà a una partizione in fasi del procedimento trattato e precisamente: - 1)Fase introduttiva; - 2)Fase dell'ingiunzione di pagamento; - 3)Fase dell'opposizione (eventuale); - 4)Fase del procedimento ordinario (eventuale). Fonte: SPAGNA: Ingiunzione di pagamento e differenze tra i processi monitori.

mostra :.
2012-09-18 09:37:31

SPAGNA: Come recuperare un credito in Spagna attraverso il processo monitorio. (Studio legale ANA FERNÁNDEZ & GEVAL S.L.)

Lo strumento della protezione del credito assume sempre più importante rilievo nel diritto spagnolo, poiché la tutela di esso è fondamentale, nell'economia di un Paese. Ciò si realizza quando la tutela è efficace e veloce. Con la Ley n. 1/2000, il legislatore spagnolo ha mirato a consolidare la protezione del credito grazie ad un procedimento monitorio che nel caso in cui il debito consta di una somma certa, Fonte: SPAGNA: Come recuperare un credito in Spagna attraverso il processo monitorio. (Studio legale ANA FERNÁNDEZ & GEVAL S.L.)

mostra :.
2012-09-18 09:36:44

Spagna: Ecco la riforma del lavoro che gioverà agli imprenditori in Spagna.

Reale decreto legge 3/2012 del 10 Febbraio Il passato 11 Febbraio del 2012 è stato pubblicato nella gazzetta ufficiale il Reale Decreto Legge 3/2012, varato il giorno 10 Febbraio del 2012, con riforme urgenti in ambito del mercato del lavoro in seguito elencate: 1. CONTRATTI DI FORMAZIONE a. Età: Si amplia l' età massima per poter accedere ai contratti di formazione applicandoli fino ad una età di 25 anni (Fino a 30 anni se il livello di disoccupazione non scende sotto la quota del 15%). b. Durata: La durata minima del contratto sarà di un anno, la massima di tre anni. Fonte: Spagna: Ecco la riforma del lavoro che gioverà agli imprenditori in Spagna.

mostra :.
2012-09-18 09:36:05

Recupero crediti Barcellona: Panoramica sul processo monitorio spagnolo.

Il vero giro di boa il legislatore spagnolo lo ha iniziato con la Ley de enjuciamiento civil 1/2000 (Lec), entrata in vigore nel gennaio 2001, con la quale è stata riformata l'ormai obsoleta normativa del 1881 che fisiologicamente, e già da molto tempo, mal si conciliava con la realtà socio-politico-economica spagnola. Fonte: Recupero crediti Barcellona: Panoramica sul processo monitorio spagnolo.

mostra :.