Roma Barcellona valencia madrid
Contatti: abogadafernandez@nonbisinidem.com - Ufficio (4 linee) +34 963 943 533 - Linea Italia +39 0861 18 86 156

Assistenza societaria Spagna

L'assistenza societaria in Spagna richiede competenze molto specifiche per fornire una guida corretta; gli intermediari possono essere sicuramente un buono strumento, ma la miglior soluzione è quella di affidarsi ad uno studio che opera e lavora nel paese in cui si necessita assistenza. Affidarsi a professionisti locali significa ottenere un servizio di grande qualità ad un prezzo minore.

In campo internazionale specialmente, le insidie possibili sono veramente molte. In Italia molti studi propongono di adempiere questo compito aiutando le aziende che operano all'estero e nella maggior parte dei casi poi si rivolgono ai diversi agganci che hanno nel paese in cui devono fornire assistenza mettendo così in atto soltanto un lavoro di mediazione.

Ma piuttosto che affidarsi a degli intermediari, che di certo faranno un ottimo lavoro ma che chiedono però una cifra quantomeno doppia, non è forse meglio rivolgersi direttamente ad uno studio che opera e lavora già nel paese estero cui si fà riferimento?

Lo Studio Ana Fernandez Gil permette alle aziende italiane di avere tutta l'assistenza societaria che desiderano in Spagna, il tutto a costi modici e con una qualità che nessun intermediario può dare.

Lo studio opera da sempre su tutto il territorio spagnolo, isole comprese, e può offrire pertanto una copertura del 100% con il suo gruppo di professionisti che, naturalmente, conosce a fondo il diritto societario spagnolo.

Grazie alla nascita ed al successivo grande sviluppo dell'area comune europea i rapporti commerciali che coinvolgono aziende spagnole ed italiane sono sempre più fitti e per questo motivo rivolgersi ad uno studio qualificato per l'assistenza societaria è di vitale importanza per qualsiasi azienda dinamicamente proiettata sul mercato iberico.

L'area comune ha infatti portato l'abbattimento di dogane e frontiere ma il diritto non è ancora del tutto unificato. La Comunità Europea sta lavorando per riuscire ad uniformare il diritto europeo ma nonostante gli sforzi, date le attuali differenze tra i diversi codici, l'assistenza di uno studio qualificato rimane attualmente necessaria.