Roma Barcellona valencia madrid
Contatti: abogadafernandez@nonbisinidem.com - Ufficio (4 linee) +34 960 627 073 - Linea Italia +39 0861 18 86 156

Regime lavorativo e diritto del lavoro nelle isole Canarie.

Nelle Canarie vige il medesimo sistema normativo di contrattazione e contratti collettivi esistenti a livello nazionale. Vige inoltre il medesimo obbligo di veramento alla previdenza per i lavoratori.

Nelle Canarie vige il medesimo sistema  normativo di contrattazione  e contratti collettivi esistenti a livello nazionale. Vige inoltre il medesimo obbligo di veramento alla previdenza per i lavoratori.

Principali caratteristiche:

-Giornata di lavoro: 40 ore settimanali;

-Giorni 30 naturali di vacanza all’anno.

 

Le variazioni annuali di salario minimo interpersonale sono fissate dal Governo di Spagna:

anno 2010: 633,30 euro/mese

 

Sportello Unico Imprese

     

Negli ultimi anni le Amministrazioni Pubbliche nelle Canarie insieme al Consiglio Superiore delle Camere e alle Camere di Officiali di Commercio Industria e Navigazione di Santa Cruz di Tenerife e di Las Palmas hanno dedicato grande sforzo per facilitare la realizzazione delle imprese.

 

-Procedimenti fiscali: Codice di identificazione fiscale, pagamento imposte IAE, IGIC, ecc.;

-Procediemtni di lavoro e sicurezza sociale: iscrizioni dell’impresa, apertura conti per versamenti, gestione lavoratori, ecc.

-Autorizzazione e Registri con competenze delGoverno delle Canarie, in funzione dell’attivitá concreta da sviluppare.

-Autorizzazioni di competenza delle Province, secondo le attivitá da sviluppare;

-Licenze Municipali: licenze per attivitá, per opere, per occupazione suolo pubblico, ecc.

-Informazione: sui requisiti dei procedimenti per la creazione della impresa.